KimbinoKimbino

Black Friday: shopping senza sprechi

18 ottobre 2019

1. Fai una wish-list e setta un budget
2. Fai un piano per gli acquisti
3. Come capire se stai per fare un buon affare.
4. Attenzione alle truffe
5. RICICLA!

Abbiamo già parlato di quanto la settimana del Black Friday sia attesa dai consumatori. Tuttavia quasi nessuno si preoccupa di quanto tutto ciò possa impattare sull’ambiente e sulla società.

Non a caso negli ultimi anni Greenpeace ha lanciato diversi messaggi per sensibilizzare le folle, facendo riflettere sul fatto che il Black Friday sia diventato l’emblema per antonomasia del consumismo più smodato. Infatti molte persone approfittano dei prezzi al ribasso per comprare articoli che non soddisfano meri bisogni, ma semplicemente per sfizio.

Così facendo si finisce per acquistare ben più del necessario ed inevitabilmente a scartarlo in tempi brevi.

Per questo, una delle iniziative lanciate da Greenpeace è stata “MAKE SMTHNG Week”, ovvero una serie di eventi pubblici con l’obiettivo di fornire alternative creative al consumismo. Ad esempio, realizzare creazioni da oggetti che già si possiedono. Insomma, un’iniziativa che potrebbe risultare più costruttiva e stimolante rispetto allo shopping compulsivo.

Chiaramente queste considerazioni non hanno l’obiettivo di scoraggiare l’acquisto, ma anzi, di incoraggiare ad acquistare con coscienza.

Perciò di seguito riportiamo qualche consiglio per un acquisto più consapevole.

Fai una wish-list e setta un budget

Su alcuni siti, come Amazon, puoi monitorare costantemente le offerte sui prodotti di tuo interesse e aggiungerli alla lista dei desideri. Puoi anche decidere di condividere la tua lista con altri account così da far sapere ai tuoi amici cosa possono regalarti per la prossima occasione!

Se invece preferisci fare tutto da te, allora setta un budget oltre il quale non andare e cerca di incastrarci più cose possibile.

Fai un piano per gli acquisti

Non tutto va acquistato subito. Puoi suddividere il tuo budget e gli oggetti da acquistare su più mesi e capire quando è il momento più opportuno per acquistare certi articoli.  Ad esempio, se hai necessità di comprarti una giacca, ricordati che ci saranno i saldi invernali e non dovrai per forza acquistare tutto durante la settimana del Black Friday.

Come capire se stai per fare un buon affare.

Se pensi di aver trovato un’ottima offerta per un prodotto, assicurati che sia davvero così. Per fare questo, devi innanzitutto essere cosciente del valore di mercato dell’oggetto in questione. Dopodiché cerca il nome del prodotto tra i vari motori di ricerca e osserva il costo su differenti portali e confrontali tutti per vedere se stai per fare l’affare migliore. Puoi avvalerti di siti come trovaprezzi.it

Attenzione alle truffe

Si sente ogni giorno parlare persone che si sono trovate in difficoltà per quanto riguarda delle truffe su siti internet e di annunci di vendita non legali. Un consiglio solo ci sentiamo di dare, non acquistare mai da persone ma solo su negozi legali e riconosciuti.

RICICLA!

Infine l’ultimo consiglio (ma non per importanza) è: ricicla! Se ti sei ritrovato ad acquistare un articolo di cui non hai più bisogno, puoi cercare di riciclarlo in modo costruttivo. Puoi cercare di rivenderlo o scambiarlo online in modo etico tramite diverse piattaforme come coseinutili.it.

Kimbino
Chiudi
latte
formaggio
olio
prosciutto
vino
burro
pomodori
pasta