KimbinoKimbino
Kimbino
Attuali offerte a Scegli città

Gli 8 cocktail analcolici più amati

1 agosto 2020

È arrivato il periodo più gioioso dell’anno ed è il momento di scegliere tra i migliori cocktail per darsi alla pazza gioia, ma se il party è in settimana meglio stare tranquilli e prediligere alcuni tra i cocktail analcolici più gustosi in circolazione. Meglio ancora se riesci a prepararlo a casa con le tue mani! Ecco qualche ricetta di cocktail analcolici da preparare in tutta semplicità!

1. Virgin Mojito

Anche gli amanti del mojito classico dovranno ammettere che questa è una valida e gustosa soddisfazione dell’originale. Provare per credere!

Fonte: Elements.envato.com 

2. Sangria Virgin

Il bello di questa Sangria analcolica è la libertà di scelta sulla frutta, anche se arancia e pesca non devono mai mancare. Per la base succo d’uva o mirtillo saranno perfetti.

Fonte: Elements.envato.com 

3. Virgin Piña Colada

Questo cocktail analcolico a basso contenuto calorico è ideale per la dieta perchè ti permette di godere delle proprietà disintossicanti dell’ananas, che stimola la diuresi e l’eliminazione dei liquidi.

Fonte: Elements.envato.com 

4. Virgin Margarita

Il Virgin Margarita è il classico cocktail analcolico da servire durante i party, così leggero ed elegante da non risultare mai troppo pesante. È adatto anche per un antipasto di una cena importante, con la classica fetta di arancia appoggiata sul bordo del bicchiere

Fonte: Elements.envato.com 

5. Virgin Daiquiri alla fragola

A tutta fragola con un cocktail analcolico fresco dal sapore di tarda primavera. Facile da preparare, da gustare in qualunque momento.

Fonte: Elements.envato.com 

6. Virgin Mai Tai

Il cocktail analcolico Virgin Mai Tai trae le sue origini dal famoso cocktail a base di rum che risale agli anni 30 e di cui si conosce solo il creatore, tal Victor “Trader Vic” Bergeron Jr.

Fonte: Elements.envato.com 

7. Virgin Bloody Mary

Il Bloody Mary analcolico, con succo di pomodoro e limone e arricchito con salsa Worcestershire e tabasco, dà origine a un concentrato di vitamine, ideale per il brunch o per un aperitivo.

Fonte: Elements.envato.com 

8. Virgin Painkiller

Il cocktail Painkiller è una bevanda tiki a base di rum, simile a una Piña Colada, preparata con crema di cocco, ananas, succo d’arancia e guarnita con noce moscata. Daphne Henderson ha creato il cocktail al rum negli anni ’70 nel suo bar, il Soggy Dollar Bar, nelle Isole Vergini britanniche.

Fonte: Pexels.com 

Scarica questi 8 deliziosi cocktail per avere la loro ricetta sempre a portata di mano.

Rinfrescarsi in estate bevendo qualcosa di buono, è qualcosa di irrinunciabile, soprattutto, se si vive nelle grandi città afose. Riuscirete così a portare un po’ del mood vacanziero tra le mura di casa!

Kimbino
Chiudi
latte
formaggio
olio
prosciutto
vino
burro
pomodori
pasta